domenica 11 novembre 2012

Intesa tra Arpa e Ispra per promuovere turismo sostenibile in Sicilia

La promozione dei marchi ambientali ''Ecolabel Ue'' ed ''Emas'' nel territorio regionale siciliano potranno trovare ulteriore impulso con la sottoscrizione di un protocollo d'intesa, il primo del genere, tra l'Agenzia regionale per la Protezione dell'Ambiente e l'Istituto
Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra) del ministero dell'Ambiente. Il Protocollo d'Intesa e' stato sottoscritto dal direttore generale di Arpa Sicilia Francesco Licata di Baucina e il Dirigente Generale di Ispra Stefano Laporta

''Obiettivo specifico dell'intesa - spiega Licata di Baucina - e' finalizzato alla promozione e sviluppo di un turismo sostenibile nel territorio regionale e al miglioramento delle prestazioni ambientali di aziende siciliane, attraverso l'utilizzo di strumenti di eccellenza ambientale quali proprio il marchio Ecolabel ed Emas, in modo da concorrere alla piu' generale finalita' di riqualificazione del territorio stesso''. 

Svariate le modalita' di intervento che si intendono avviare: - l'intensificazione di una capillare attivita' di sensibilizzazione, di formazione e di promozione sul territorio, con il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati del settore del turismo, finalizzata ad informare, a livello territoriale, sulle procedure, modalita' e documentazione necessaria all'ottenimento dei marchi Ecolabel Ue ed Emas; 

- l'individuazione di nuove forme e strumenti di assistenza alle imprese interessate all'ottenimento dei marchi, con scambio di informazioni circa le istanze di certificazione provenienti dal territorio siciliano. - formazione di professionalita' specializzate nell'applicazione degli strumenti della certificazione ambientale, capaci di assicurare la necessaria assistenza alle imprese interessate alla certificazione Ecolabel UE o Emas (promozione delle cosiddette scuole Emas-Ecolabel). 

''Questo importante passaggio - ha aggiunto il direttore Generale di Arpa Sicilia - consentira' di contribuire ulteriormente alle politiche di sostenibilita' ambientale sempre perseguite dall'Agenzia e di consolidare gli importanti risultati raggiunti dalla Sicilia in quanto a numero di strutture turistico-ricettive certificate Ecolabel Ue all'interno del panorama nazionale''. 

L'Ecolabel è il marchio europeo di qualità ecologica che premia i prodotti ed i servizi che hanno un ridotto impatto ambientale durante l’intero ciclo di vita, pur mantenendo elevati standard prestazionali. E' uno strumento ad adesione volontaria introdotto dal Regolamento CE 1992/880, che lo destinava ai soli prodotti, successivamente revisionato dal Regolamento CE 1980/2000 e dal Regolamento CE 66/2010, che ne hanno esteso il campo di applicazione anche ai servizi. 

Il Sistema comunitario di ecogestione e audit (Emas) è un sistema a cui possono aderire volontariamente le imprese e le organizzazioni, sia pubbliche che private, aventi sede nel territorio della Comunità Europea o al di fuori di esso, che desiderano impegnarsi nel valutare e migliorare la propria efficienza ambientale. Il primo Regolamento Emas 1836 è stato emanato nel 1993 e nel 2001 è stato sostituito dal Regolamento 761 che, a sua volta sottoposto a revisione, è stato sostituito nel 2009 dal nuovo Regolamento 1221.

Fonte: ASCA
Foto dal web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...