lunedì 18 luglio 2011

Fido park, su autostrade ristori e veterinari per amici a 4 zampe

Per chi utilizzerà la rete autostradale italiana, sono pronti ad accogliere i quattrozampe 16 Fido Park che si trovano in altrettante aree di servizio Autogrill, lungo le tratte nevralgiche dell'esodo. L'iniziativa è pensata in collaborazione con Amicopets e Anmvi. "I Fido Park esistono da qualche tempo - ha ricordato all'Adnkronos Giuseppe Cerroni, direttore generale comunicazione Autogrill - ma quest'anno sono stati riorganizzati e sono state aggiunte sette nuove strutture. La novità è che non si tratta più solo di spazi attrezzati, ma di aree nelle quali vengono offerte assistenza veterinaria e informazioni grazie alla collaborazione con i più importanti e competenti attori del mondo cinofilo e veterinario". Nei momenti di maggior traffico durante l'esodo, infatti, sarà presente nei Fido Park un presidio gestito da medici veterinari e verrà distribuito materiale informativo multilingue con indicazione degli ambulatori veterinari più vicini. Per la clientela è stato realizzato un kit omaggio contenente ciotola per l'acqua, sacchetti igienici e materiale informativo. Infine, si potrà affidare il cane ai volontari, lasciandolo al fresco in cucce termiche, mentre si gusta un caffè o un panino nell'area ristoro. Secondo l'Istat (2010) sono oltre 10 milioni le famiglie italiane che possiedono almeno un animale. Di queste, il 48,4% ha un cane, mentre il 33,4% possiede un gatto. Per l'Anagrafe canina italiana sarebbero circa 6,5 milioni i cani presenti nelle famiglie, mentre l'Associazione per l'alimentazione e la cura degli animali da compagnia stima in 7,4 milioni il numero di gatti presenti nelle case. "I Fido Park - ha sottolineato Marco Melosi, vice presidente dell'Anmvi - hanno un valore educativo e di prevenzione molto importante. Purtroppo è ancora molto sottovalutato il rischio di lasciare il cane o il gatto da solo in auto anche per pochi minuti". Abbandonare un cane o un gatto "è un gesto che fa torto a un Paese civile come l'Italia e che non rispecchia gli italiani, un popolo che ama gli animali'' ha detto il ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...