domenica 24 aprile 2011

Pasqua 2011: strage di capretti e agnelli, da LAV menu vegetariano

Due famiglie italiane su dieci festeggiano la Pasqua senza crudelta', scegliendo un menu vegetariano. E per l'occasione, la LAV propone ricette alternative ma altrettanto appaganti per il palato, che faranno bene agli animali ma anche alla salute e alle tasche delle persone. Tanti piatti prelibati privi di ingredienti di origine animale e risparmiare cosi' la vita dei circa 700.000 agnelli e capretti macellati ogni anno nel nostro Paese. L'accresciuta preferenza per il menu cruelty free e' confermata dal recente "Rapporto Italia Eurispes" secondo cui gli italiani che hanno gia' scelto di essere vegetariani sarebbero circa 7 milioni, e le previsioni sono ancora piu' ottimiste: Eurispes pronostica 30 milioni di vegetariani nel 2050, cioe' un italiano su due. Sempre secondo Eurispes, il 92% di chi ha gia' scelto di essere vegetariano lo ha fatto per rispetto nei confronti degli animali (44%) e per motivi di salute (48%), confermando come la motivazione etica e la cura della salute attraverso un'alimentazione consapevole siano alla base di questo stile di vita adatto davvero a tutte le eta'. Piu' di 6 milioni di animali, tra ovini e caprini, vengono macellati ogni anno per finire sulle tavole degli italiani, con un'impennata proprio durante le festivita' pasquali e natalizie. Il triste primato delle macellazioni di ovini e caprini spetta alla Sardegna e al Lazio, seguite, ma in percentuali minori, da Puglia, Campania e Toscana. In concomitanza con l'Earth Day, la LAV invita come buona prassi "per il benessere del Pianeta a ridurre il più possibile, meglio a eliminare, i consumi di carne e di altri prodotti animali", come ricordano Roberta Bartocci e Paola Segurini, responsabili dell'associazione per il vegetarismo. "Ogni pasto tutto vegetale, infatti, fa risparmiare quasi 1000 litri di acqua e 1,66 kg di Co2 equivalenti rispetto a un menu con carne, a parità di apporto nutrizionale. Su cambiamenu.it - spiegano Bartocci e Segurini - ogni mese sono disponibili nuove ricette sane e gustose per un'alimentazione sostenibile".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...