venerdì 4 febbraio 2011

Wwf, entro il 2050 un mondo alimentato solo da energia pulita

Il nuovo rapporto del Wwf ''The Energy Report'', redatto in due anni, affronta in modo globale il problema del bisogno di energia, inclusi i trasporti, e il modo di renderla adeguata, sicura e disponibile a tutti. 

''Se continuiamo a dipendere dai combustibili fossili - ha detto Stefano Leoni, presidente del Wwf Italia. - ci troveremo davanti ad un futuro di timori crescenti per il costo dell'energia, la sicurezza dei rifornimenti e gli impatti dovuti ai cambiamenti climatici. Noi offriamo uno scenario alternativo, molto piu' promettente e interamente raggiungibile. Il rapporto e' piu' che uno scenario, e' un richiamo all'azione. Possiamo creare un futuro piu' pulito e rinnovabile, ma dobbiamo cominciare subito''. 

Il rapporto del Wwf esclude la necessita' del nucleare a livello globale e non considera tale tecnologia necessaria per fare a meno dei combustibili fossili. Il dossier dimostra come entro il 2050 il fabbisogno di elettricita', trasporti, energia industriale e privata potrebbe essere soddisfatta dalle energie rinnovabili, con un uso solo residuale e isolato di combustibile fossile e nucleare, riducendo cosi' in modo drastico le preoccupazioni sulla sicurezza dell'energia, l'inquinamento e, non da ultimo, per i cambiamenti climatici catastrofici. 

Lo scenario dell'Energy Report vedrebbe le emissioni di CO2 ridotte dell'80% entro il 2050, con maggiori probabilita' di limitare l'aumento medio della temperatura globale sotto i 2°C rispetto all'eta' preindustriale, evitando il rischio di cambiamenti climatici catastrofici. ''Vivremo in modo diverso, ma vivremo bene - ha sottolineato, Stefano Leoni - Dobbiamo fornire energia a tutti senza mettere in pericolo il Pianeta e questo rapporto dimostra come fare''.

Fonte: WWF

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...