giovedì 6 gennaio 2011

Cuccioli in vendita a rate sul Web, denuncia dell'Aidaa

Adesso anche i cuccioli si vendono con i pagamenti dilazionati, come se si trattasse di un elettrodomestico, di un’automobile, di un viaggio ai tropici o di una pelliccia. Impazzano in internet i siti di allevatori (o presunti tali) che offrono cuccioli di cani di razza a partire da 14.90 euro al mese e in alcuni casi addirittura con diritto di recesso e garanzia di un anno. A denunciare il fenomeno del "cane a rate" è l'Aidaa, secondo cui gli animali venduti a rate potrebbero correre dei rischi altissimi. "Quello della vendita a rate degli animali e' un fenomeno ancora poco conosciuto e che merita un'attenta visitazione da parte del ministero e delle autorita' competenti - afferma Lorenzo Croce, predidente di Aidaa - in questi ultimi mesi nascono come funghi siti internet che offrono cani a partire da 14.90 al mese come si trattasse di acquistare una pentola o un microonde, è una cosa che ci deve far riflettere". "Andando un poco piu' a fondo nella ricerca - comunica Aidaa - scopriamo inoltre che questo tipo di acquisti di cuccioli sono 'finanziabili', infatti le maggiori finanziarie da alcuni mesi hanno attivato il servizio di "finanziamento degli animali vivi". In pratica si accede ad un finanziamento rateale, con interessi piuttosto alti, che da una parte garantisce all'allevatore l'incasso immediato dei suoi soldi mentre l'acquirente paga in alcuni casi con rate che raggiungono gli 84 mesi il proprio cane. Il sistema pare funzionare e infatti i funzionari di una nota finanziaria nazionale, da noi interpellati, affermano che i numeri di questi finanziamenti sono interessanti e in crescita da quando, circa un anno e mezzo fa, hanno iniziato a garantire questo tipo di finanziamento".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...