lunedì 18 ottobre 2010

Omicidio Sarah: sgozzato il gattino Skinny

Ombre dense come una cappa avvolgono Avetrana, il paese che vuol rimuovere o vendicarsi. Qualcuno all'alba di ieri ha provato a sgozzare il gattino Skinny, magro e rossiccio. Solo perché il gattino apparteneva al mondo degli affetti di Sabrina Misseri; lo hanno fatto trovare sul marciapiedi vicino alla casa con un colpo vibrato alla gola, sanguinante. È stato salvato in extremis da Lyala De Nigro, una amica di Sabrina, e da un altro gruppetto di ragazzi che addirittura hanno paura «per quello che potrebbe capitare a lei una volta uscita, se uscirà». «Sarà stato qualcuno di quelli che insultano, lanciano sassi, vogliono altro dolore. Sabrina adora Skinny e chissà come soffrirà quando saprà cosa è successo», dice l'amica mente correva dal veterinario. Dentro la casa di via Deledda si vive in stato di assedio. Valentina, la sorella di Sabrina, cerca di consolare la madre. «Vedrai, tutto si aggiusterà», le dice. Ma Cosima non ha forza per sperare, scrive in carcere a Sabrina, una lettera di una pagina: «Non ti preoccupare, vedrai che tutto andrà bene, crediamo in te, gli amici ti sono vicini», questo il senso delle semplici parole scritte. Un modo per rassicurare la figlia, sempre così attenta, alle voci della gente e a quelle dei tg, che in cella si dispera: «Cosa dirà adesso la gente di me?». L’avvocato fa sapere che la sua condizione psicologica è drammatica. Sul movente, verosimile o invece no, si scontrano le due anime del paese: colpevolista e innocentista. Cosima spera che quando ci sarà l’incontro tra padre e figlia tutto cambi. «Ormai non lo considero più né un padre, né un marito. Come si fa a inguaiare una figlia? Non potrò mai perdonarlo neanche il giorno della mia morte. Ha portato l’inferno in casa, spero che guardando Sabrina negli occhi dica finalmente la verità».

Fonti: http://bari.repubblica.it/ - http://www.lastampa.it/

2 commenti:

  1. Una persona che ha il coraggio di vendicarsi su una creaturina di pochi grammi è indubbiamente PEGGIORE dell'Orco di cui tanto si parla per ora in tivù!!! Ecco di che cosa avere paura: per ogni 'Orco Misseri' ci sono 50 IGNOBILI VERMI come quelli che hanno fatto questo!!!!E questi individui sono di tutte le età, e sono gente NORMALE .

    RispondiElimina
  2. ...forse è tempo per i Missionari di attenzionare la nostra terra italiana visto il proliferare di tante azioni lontane dall'insegnamento cristiano.E' più andiamo avanti più tutta la società "civile" sembrerebbe remare contro tali insegnamenti!
    Fà inquietare il pensiero che anche chi non commette efferrati delitti, mostra con le opinioni affinità preoccupanti....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...