giovedì 7 ottobre 2010

Assolta la killer dei cuccioli: troppo giovane per essere incriminata

E' stata rilasciata la ragazza bosniaca diventata tristemente famosa per il video choc in cui lanciava dei cuccioli in un fiume. Secondo le autorità, la ragazza, rintracciata ed arrestata un mese fa a Bugojno, in Bosnia, è troppo giovane per essere incriminata. "Né lei né i suoi genitori verranno messi sotto accusa, la faranno tutti franca. E' scandaloso", ha commentato Nadja Kutscher, portavoce dell'associazione animalista Peta. Pochi giorni dopo che il video apparve sul web, scatenando l'ira degli internauti, una anziana 75enne disse di aver salvato quei cuccioli, ma la Peta smentì il suo racconto, sottolineando prima di tutto il fatto che i cuccioli del video fossero diversi da quelli in suo possesso, e poi l'inverosimiglianza della storia. "Quei cuccioli non sarebbero mai potuti sopravvivere", disse la Kutscher. L’indignazione di milioni di persone, che hanno avuto modo di visionare quel video diffuso su Internet, non è servita a convincere il giudice ad adottare un qualsiasi provvedimento nei confronti della ragazza. Per lei niente carcere dunque, ma neanche una più lieve condanna che l’obbligasse a prestare servizio gratuito presso un qualsiasi canile della città.

Via: http://www.leggo.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...