lunedì 27 settembre 2010

Pitbull annegato con 6 kg di ferro al collo

Il cadavere di un pitbull ucciso da ignoti e' stato recuperato in mare nella tarda mattinata di ieri da personale del Commissariato di Polizia di Muggia (Trieste), che lo ha reso noto solo oggi. I Vigili del fuoco hanno collaborato al recupero del corpo del cane, un esemplare adulto, che galleggiava all'altezza del Circolo della Vela. A segnalare telefonicamente alla Polizia l'accaduto una persona che ha avvistato il cane dalla propria abitazione. L'animale e' morto per probabile annegamento, dato che aveva al collo una pesante catena con attaccati sei pesi metallici del peso complessivo di 6 chilogrammi. Il veterinario giunto sul posto ha confermato la causa del decesso e ha individuato il microchip dell'animale, la cui lettura non ha consentito tuttavia di risalire al proprietario, in quanto i dati rilevati non risultano censiti dall'anagrafe canina in Italia. Sono in corso ulteriori accertamenti per identificare i responsabili del barbaro gesto.

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...