martedì 17 agosto 2010

Firenze, si cerca tigre nei boschi

Sono iniziate le ricerche di una tigre nei boschi della Rufina (Firenze). Il felino, secondo quanto raccontato da un cercatore di funghi e una donna, sarebbe stato visto più volte nella zona. I carabineiri hanno posizionato esche con trappole fotografiche: marchingegni dotati di fotocellule che scattano foto al passaggio degli animali attratti dal cibo. L'obiettivo è trovare una prova e, in quel caso, circoscrivere l'area delle ricerche. Nella battuta sono impiegati anche cani e un elicottero. Dopo le testimonianze di chi ha detto di aver visto la tigre nel cortile di casa, i militari hanno raccolto anche quella di un abitante del paese che ha detto di aver udito, due notti fa, strani rumori simili a dei ruggiti e quella di un'altra persona che, nei giorni scorsi, avrebbe notato le impronte del felino. Alle ricerche stanno prendendo parte una sessantina di persone. Oltre ai carabinieri, partecipano guardie del corpo forestale, agenti di polizia municipale e provinciale, e volontari. Le testimonianze di chi ha avvistato il felino sono giudicate "attendibili" dai carabinieri, ma qualcuno dubita. Nessuno, infatti, ha fino ad ora denunciato la fuga di una tigre. A Palermo a giugno era stata avvistata una pantera. Inutili i tentativi di catturarla.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...