domenica 8 agosto 2010

Clima: opzioni su tavolo da Bonn per ridurre

Ridurre le opzioni sul tavolo dei negoziati sul clima: è questo l'appello lanciato oggi dal nuovo segretario esecutivo della Unfccc (Convenzione quadro dell'Onu sui cambiamenti climatici), Christiana Figueres, al termine dei lavori conclusi a Bonn, ai quali hanno partecipato i rappresentanti di 175 governi. L'attesa svolta, in vista della prossima conferenza Onu di Cancun che si terrà dal 29 novembre al 10 dicembre, di fatto non c'é stata. Ma secondo Figueres, in Messico potranno comunque essere prese una serie di decisioni, come impegni per la gestione e l'allocazione dei fondi per la lotta contro i cambiamenti climatici e l'incremento del trasferimento di tecnologia, specialmente per i Paesi più poveri e vulnerabili. Sul fronte del gruppo di lavoro sul nuovo accordo post Kyoto invece, il problema è ancora quello di trovare un metro comune di riferimento sui nuovi impegni di riduzione, ma anche questioni come il raccordo fra i crediti di CO2 già acquisiti e quelli da far valere nel nuovo protocollo. "Per raggiungere risultati a Cancun - ha concluso Figueres - i governi devono ridurre in maniera radicale le opzioni sul tavolo". Un'opportunità potrebbero essere gli incontri di alto livello previsti a settembre a New York e a Ginevra, prima dell' ultimo round dei negoziati, dal 4 al 9 ottobre a Tianjin, in Cina.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...