venerdì 13 agosto 2010

Aidaa, aumentano abbandoni e fughe di animali esotici

Aumentano gli abbandoni di animali esotici nel periodo giugno-luglio. Infatti, le segnalazioni pervenute al telefono amico di Aidaa relative all'abbandono di animali esotici e' aumentata del 22,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, passando dai 1.576 avvistamenti segnalati nel 2009 alle attuali 1.930 segnalazioni. In particolare, gli avvistamenti riguardano tartarughe d'acqua abbandonate lungo i corsi d'acqua o nei laghetti, pesci tropicali rinvenuti nei torrenti o nei canali di irrigazione, ma sono in forte aumento anche le segnalazioni relative ad animali selvatici in particolare volatili che finiscono poi per essere ospitati nelle riserve o nelle oasi delle associazioni animaliste e protezionistiche. Crescono a dismisura anche le segnalazioni che arrivano prevalentemente dalle grandi citta' relative al ritrovamento o l'avvistamento di iguane e serpenti di varie specie. Notizia curiosa nei parchi di diverse citta' sono stati avvistati anche degli scoiattoli grigi. Ma il dato sicuramente piu' allarmante e' l'aumento di segnalazioni e di ritrovamenti di serpenti in particolare pitoni albini che fuggono come accaduto a Milano ed in queste ore in provincia di Parma o che vengono utilizzati in maniera impropria.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...