martedì 6 aprile 2010

Pasquetta di terremoti nel mondo. 37 mila candele per la notte della memoria

Sono oltre 37 mila le persone che hanno aderito da tutta Italia al gruppo aperto su Facebook ‘Una candela per L’Aquila’. Tramite il social network ci si è organizzati per incontrarsi nel capoluogo abruzzese, presso la Fontana Luminosa, il lunedì di pasquetta alle ore 22.30 e accendere una candela, un cero, una torcia, una luce per partecipare così alla ‘Notte della Memoria’, in ricordo delle vittime del terremoto di un anno fa. Molti lo hanno fatto anche se non sono stati fisicamente in città. E proprio il giorno di Pasquetta, una serie di terremoti ha fatto sussultare la costa del Pacifico, tra Stati Uniti e il Messico, con scossa principale di magnitudo Richter 7,2 a Bajia California, a Sud di S. Diego. Il sisma, con epicentro a 175 chilometri (110 miglia) ad est-sud-est di Tijuana, è stato il più grande di almeno quattro eventi simultanei che hanno colpito il deserto, con una scossa durata 30 secondi ed una successiva di 4,1, che è stata avvertita circa nove minuti dopo, a circa 500 miglia più a nord nella zona di Sacramento. I morti sono stati due, alcune decine i feriti e non ingenti i danni registrati. Secondo una nota di Alfredo Ortiz Escobedo, direttore del locale Dipartimento della Protezione Civile, le scosse sono state complessivamente un centinaio. Sempre nel giorno di Pasquetta, in serata, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una nuova scossa di terremoto sull'Etna e un sisma sui monti Nebrodi, in provincia da Messina, con magnitudo 2.2 ed epicentro a 4,3 chilometri di profondità tra Linguaglossa, Giarre, Castiglione di Sicilia, Fiumefreddo di Sicilia e Mascali, sul versante Nord del vulcano. Quasi simultaneamente si è registrata, in Val D’Aosta, una scossa di magnitudo 3,1, con epicentro localizzato nell'alta Valpelline, a circa 4 chilometri da Bionaz. La scossa è stata chiaramente avvertita ad Aosta e nella Valpelline e, pare, non abbia causato danni.

Fonti: Il Capoluogo | Blitz Quotidiano

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...