venerdì 29 gennaio 2010

Napoli: sigilli all'acquario del Magic World

Il Corpo forestale dello Stato nei giorni scorsi ha sequestrato un acquario ed un rettilario all'interno del complesso Magic World a Licola, sul litorale flegreo. All'interno dell’area sono stati trovati gli esemplari di pesci e rettili in condizioni che hanno lasciato sconcertato gli ispettori sanitari. Nell'acquario sono stati trovati 25 esemplari di pesci tropicali in stato di malnutrizione e in cattivo stato di salute. Altri 50 pesci tropicali sono stati trovati morti. Nel rettilario è stato trovato un esemplare di iguana, anch'esso in pessimo stato di salute. Gli esemplari ancora vivi sono stati immediatamente trasportati alla Stazione Zoologica stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli, che ha attrezzato delle vasche per queste specie, sottoponendoli alle cure del caso, nella speranza di una piena riabilitazione.
Il gestore del Magic World è stato denunciato per maltrattamento di animali e nei prossimi mesi sarà sottoposto a processo, rischia pene pesanti per il tipo di reato di cui è accusato. L’operazione è stata condotta dal personale del Nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale appartenente al comando provinciale del Cfs insieme con gli agenti della caserma del Corpo forestale di Pozzuoli e con il supporto tecnico veterinario dell'Azienda sanitaria locale Napoli nord.
Via: C.F.S.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...