sabato 19 dicembre 2009

Si apre voragine nel centro di Sciacca la scorsa notte, evacuate 20 famiglie

Un consistente cedimento dell'asfalto si e' verificato giovedi notte in pazza Carmine, a Sciacca, nell'agrigentino, in pieno centro storico. Un forte boato ha svegliato i residenti e li ha costretti ad abbandonare le loro case. Sul posto sono intervenuti i
vigili del fuoco e gli uomini della protezione civile. Il Comune al momento ha disposto l'ospitalita' degli sfollati, una ventina di famiglie, in alcuni alberghi cittadini. Con ogni probabilita' la causa della frana e' da addebitare ad alcune perdite fognarie che si sarebbero verificate nel corso degli anni nel sottosuolo. In queste ore i responsabili dell'ufficio tecnico del Comune, della Sogeir e della Protezione civile di Agrigento sono riuniti per discutere sui provvedimenti da adottare al fine di rendere gli interventi più veloci possibili. C'è il forte sospetto che ad influire sul movimento franoso, siano alcune infiltrazioni d’acqua fognaria, e la fatiscenza della rete idrica in generale. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...