mercoledì 28 ottobre 2009

Legambiente XVI rapporto ecosistema urbano: Verbania città più vivibile

Le città italiane diventano sempre più invivibili, e la qualità dell’ecosistema urbano peggiora in molte città, soprattutto al sud. Questo secondo i dati di Legambiente presentati nella XVI edizione di Ecosistema urbano di Legambiente, rapporto
annuale realizzato in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 ore. Parametri sono il trasporto, le isole pedonali, la depurazione e la raccolta differenziata. Nei centri urbani il trasporto pubblico è scarsamente attivo o poco utilizzato in media gli abitanti dei capoluoghi fanno una corsa e mezzo alla settimana su autobus, tram o metro.

Dall’anno scorso non si sono registrati miglioramenti nelle isole pedonali e le zone a traffico limitato delle città sono diminuite, mentre la congestione del traffico urbano è rimasta invariata. L’unico dato che è migliorato nel 2009 è quello relativo all raccolta differenziata, per cui primeggiano Verbania e Novara, con percentuali di raccolta differenziata superiori al 70%, che hanno già raggiunto l’obiettivo del 65% fissato dal decreto sui rifiuti, e previsto per il 2012. Seguono Belluno, Parma, Bolzano e Siena. Maglia nera a Catania, Crotone, Agrigento, Frosinone e Caltanissetta. Tra le metropoli la migliore e' Milano, seguita da Roma e Napoli. Dal rapporto emerge anche un profondo divario tra Nord e Sud: se da un lato le città del Nord sono più attente alle tematiche ambientali, quelle del Mezzogiorno trascurano i problemi di sostenibilità ambientale e occupano gli ultimi posti della classifica degli ecosistemi urbani.

Fonte: Ecoblog

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...